FAO - Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura


Ristorante maneggio

   

cento ricette
gustose e facili
pronte per voi

    

FAO - Organizzazione delle Nazioni Unite
per l'alimentazione e l'agricoltura

Gli obiettivi FAO


  • Agricoltura e Difesa del Consumatore

  • Sviluppo agroalimentare

  • Gestione Risorse Naturali

  • Ambiente

  • Pesca e Acquacoltura

  • Emergenza cibo

  • Nutrire La Mente

  • Combattere La Fame

In un sito che tratta di gastronomia e alimentazione non possiamo non ricordare i problemi tutt'ora persistenti in tante parti del mondo relativi alla denutrizione, alla fame ed alla carenza di generi alimentari.

La FAO, agenzia specializzata nei problemi dell'alimentazione e nella produzione di derrate alimentari ed agricoltura, ha il mandato delle Nazioni Unite di aiutare ad accrescere i livelli di nutrizione, aumentare la produttività agricola delle terre coltivabili, migliorare il livello di vita delle popolazioni rurali e contribuire a combattere e debellare la fame nel mondo.

La FAO lavora per la soluzione dei problemi alimentari al servizio dei Paesi membri FAO per ridurre la fame cronica e sviluppare i settori dell'alimentazione e dell'agricoltura.

La FAO è fondata il 16 ottobre 1945 a Città del Québec, Québec, Canada. Ha sede dal 1951 a Roma, dove è stata trasferita da Washington. A gennaio 2008 ne erano membri 193 Paesi, oltre la Comunità Europea.

Le origini della FAO

La FAO, Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, è nata più per un vero e proprio atto di fede della scienza che non dalla volontà dei vari Stati ed organismi governativi.
E' questa premessa iniziale che racchiude in sé il contradditorio e tormentato concepimento della Fao, voluta da scienziati e menti libere ma appena sopportata da politici e governanti.

Tra i tanti impegni della FAO vi sono il coordinamento della risposta contro le infestazioni e le malattie transfrontaliere di animali e piante, come ad esempio nei tanti casi di afta epizootica o delle emergenze da locuste in Africa, della peste bovina, e più recentemente, nel monitoraggio reale a livello mondiale dell'epidemia animale di influenza aviaria, al disopra delle sue speculazioni e strumentalizzazioni politiche.

La FAO tra l'altro mette a disposizione on-line una immensa raccolta di informazioni e dati, statistiche, ricerche e studi su argomenti come la produzione agricola, la sicurezza alimentare, le foreste e la pesca, la desertificazione e la biodiversità, le risorse alimentari ed i prodotti agricoli di base, e quant'altro legato ai problemi dell'alimentazione e quindi della denutrizione di interi popoli.

La malnutrizione cronica delle donne e dei bambini

Ogni volta che una siccità o altro accadimento naturale avverso distrugge le già esigue fonti si sostentamento alimentare ora presenti in molti Paesi sottosviluppati, composte spesso dalle derrate ottenute con l'irrigazione dell'un per cento di tutte le terre là coltivabili, assistiamo troppo spesso inermi allo sterminio di intere fasce di popolazione, incisivamente donne, anziani e bambini. Per questo FAO decide di perseguire una politica fondata sui pilastri basilari fondati sul consolidamento della produzione delle derrate alimentari e sulla sua corretta conservazione, organizzando ove possibile anche la distribuzione.

L'irrigazione a fini alimentari di vaste aree semi abbandonate nonché la diversificazione dei prodotti agricoli, al fine di proteggere i più indigenti con meccanismi alimentari di salvaguardia; la stabilizzazione dei conflitti sociali, etnici e militari può consentire uno sviluppo agricolo, tecnologico e socio-economico.

Trashfood » Blog Archive

 » La FAO tra obesità e denutrizione 8 giu 2008 a “La FAO tra obesità e denutrizione” La scelta alimentare e’ una scelta politica in questo senso. :-( America Latina, guerra alla denutrizione. Parla l’inventore. Innanzitutto spiegando loro che il costo di convivere con fame e denutrizione infantile è compreso tra il 6% e il 10% del Pil

Rassegna stampa rapporto FAO

 - Fame nel mondo

E' quanto emerso nel rapporto sulla sicurezza alimentare reso noto ieri a Roma. Fame: dati Fao allarmanti. In crescita la denutrizione Fame nel mondo, controvertice ActionAid: un miliardo senza cibo. Infine il clima: secondo la Fao "22 dei 37 paesi che attualmente stanno affrontando la crisi alimentare hanno sofferto di recente estreme. La fame rallenta i progressi verso gli Obiettivi di Sviluppo. Nell’Africa sub-sahariana, la diffusione della denutrizione, la misura della fame per la FAO, sta diminuendo molto lentamente. Aumenta la fame nel mondo 30 ott 2006 FAO/A. Vitale. Controlli sui bambini denutriti in Kenya. L'obiettivo del Vertice Mondiale dell'Alimentazione rischia di non essere. Altri risultati in www.fao.org » rassegna stampa: La Fao- crescono gli affamati del mondo, tratto da "L'Unità" -09/12/04 La Fao: crescono gli affamati del mondo, e la denutrizione uccide 5 milioni di bambini Correva l'anno 1996, terrorismo

IL VERTICE FAO SULL'ALIMENTAZIONE

Nel 1996 i rappresentanti di 185 paesi firmarono la Dichiarazione sulla Sicurezza Alimentare e s'impegnarono a cooperare per estinguere le cause della fame PMLI La fame uccide sei milioni di bambini l'anno La Fao: la lotta contro la denutrizione è a un punto morto LA FAME UCCIDE SEI MILIONI DI BAMBINI L'ANNO Nel vertice sulla sicurezza alimentare promosso Insetti commestibili: la FAO ci riprova 27 feb 2008 vegetariani - In un seminario la FAO valuta il possibile contributo da una parte di denutrizione e dall'altra di sovra alimentazione, Antimafia Duemila - Fao, la fame e le brioche Home arrow Informazione arrow Rassegna Stampa arrow Fao, la fame e le brioche. Denutrizione, eccetera; è soprattutto la malaria a tagliare le teste. AGI Cooperazione GIORNATA ALIMENTAZIONE: FAO, AUMENTARE IMPEGNO CONTRO FAME bambini muoiono ogni giorno nel mondo a causa della denutrizione e delle malattie collegate", PER LA SICUREZZA ALIMENTARE. L’I. TALIA CON L. ’ONU. CONTRO LA FAME NEL MONDO. L’Italia, in prima linea nella lotta contro la povertà e la denutrizione. papille vagabonde: Vertice Fao a Roma sulla fame nel mondo. Secondo la FAO stessa, l'anno scorso sono stati 854 milioni di persone gravemente denutriti. Senza contare i 6 milioni di bambini che sono morti di fame, FAO: Fame, malnutrizione e morte prematura tra i “miliardi di ultimi” Le stime della FAO sul numero di persone che soffrono la fame sono il prodotto di un complesso calcolo della disponibilità alimentare tra le popolazioni dei (ami) Agenzia Multimediale Italiana - Fao. Vertice sulla crisi 4 giu 2008 Fao. Vertice sulla crisi alimentare, seconda giornata ed è ancora forte la presenza di «bambini sotto i 5 anni che sono denutriti». Secondo l'ONU ogni giorno 24.000 persone muoiono di fame. Secondo l'ONU ogni giorno 24.000 persone muoiono di fame e denutrizione i dati della FAO (il fondo dell'ONU per l'agricoltura e l'alimentazione), Vincere la fame si deve: impegni per la sovranità alimentare "Nella lotta alla fame di questi anni non possiamo non considerare le della fame e della denutrizione: la prima è che la produzione alimentare

 

Le ricette del Ristorante maneggio ©  | Casale della Tromba - 40017 San Giovanni Persiceto - BO  |  ricette@mamilu.it  | tel. 0066.75.637691
Politica e democrazia